frasi Birdman

Frasi Birdman

In Cose Fantascietifiche, Dramma by Vally

Frasi Birdman – O L’imprevedibile virtù dell’ignoranza, anno 2014.

Perché non mi amate come vorrei, per quello che sono?

Una cosa è una cosa, non quel che si dice di quella cosa.
(Frase del post-it nel camerino)

frasi Birdman

Michael Keaton torna nei panni di un Super-Eroe, dopo Batman. Ma qualcosa è cambiato.

Come accidenti siamo finiti qui? In questa fogna. Eri una star del cinema, ricordi?Birdman

Dio… hai un aspetto di merda, fratello. Ti viene sempre quela faccia da mongoloide dopo una sbornia, vero? Sù, andiamo, dai, alzati. È una bellissima giornata. Dimenticati del Times… ormai non lo legge più nessuno. Forza, alzati. E così non sei un grande attore? E chissenefrega. Sei molto più di quello. Sei un gigante in paragone a questi stronzetti sfigati. Tu sei una star! Sei una forza globale. Non lo capisci? Hai passato una vita a creare il conto in banca e la reputazione, e ora gli hai bruciati entrambi. Va bene comunque. Fanculo. Torneremo sulla scena. Stanno aspettando qualcosa di spaventoso, e noi glielo daremo. Raditi quel patetico pizzetto, vai da un chirurgo estetico. I Sessanta sono i nuovi Trenta, figlio di puttana. Tu sei l’originale, amico. Hai preparato tu il terreno per questi buffoni. Dai al pubblico quello che vuole: un nuovo-vecchio supereroe con un po’ di porno, “Birdman – Il Volo della Fenice”. Quei malati di videogames se ne verranno nei pantaloni, un miliardo di incasso garantito. Tu sei il meglio della vita, Riggan. Salvi la gente dal suo squallore quotidiano. La fai saltare, ridere, farsela nei pantaloni. Tutto quello che devi fare è… Ecco di cosa sto parlando. Mascelle che scricchiolano. Maestoso, rumoroso, veloce. Guarda queste persone, guarda i loro occhi scintillano di piacere, amano questa merda, amano il sangue, amano l’azione, non quelle stronzate deprimenti, filosofiche e pallose. Si… e la prossima volte che emetterai il tuo grido… esploderai in un milione di timpani. La tua immagine brillerà su migliaia di schermi per tutto il globo. Un altro blockbuster. Sei un Dio. Ecco, vedi, ecco fatto, figlio di puttana. La gravità è un problema che non ti riguarda. Aspetta di vedere che faccia faranno quelli che ci credevano finiti. Ascoltami, torniamo lì un’ultima volta per fargli vedere di cosa siamo capaci. Dobbiamo concludere lo spettacolo a modo nostro: con un gran finale. Fiamme, sacrificio, icaro… ce la puoi fare. Mi ascolti? Tu sei… Musica.Birdman


Regia di Alejandro Gonzales Inarritu, Birdman è l’apoteosi dell’incontro tra cinema e teatro, con la voglia/bisogno del palcoscenico, il tutto nell’era dei Social Network che decretano così massivamente il successo, forse fittizio, di un attore/essere umano. Perché Birdman non è solo una parodia del mondo dello spettacolo e della caduta di un famoso attore, ma è una chiave di lettura per leggere il nostro rapporto con le tecnologie e la vita “reale”.


Il finale di Birdman, inizialmente, doveva essere il seguente:

La camera avrebbe dovuto continuare a muoversi, come già accaduto in tutto il resto del film, e sarebbe dovuta tornare nelle quinte del teatro, tra i corridoi già visti durante il film e fino al camerino dove avremmo visto Johnny Depp seduto davanti allo specchio mentre si aggiusta la parrucca di Riggan Thomson, con il poster dei Pirati dei Caraibi 5 sullo sfondo. Si sarebbe poi sentita la voce di Jack Sparrow dire: “Che cazzo ci facciamo qui, amico?”. Sarebbe stata una satira del suo stesso loop infinito.

A dire il vero, Iñárritu, al proposito della scena finale aveva detto: “Non ve la svelerò mai. Era imbarazzante. Era pessima”. E invece…

La popolarità è la cuginetta zoccola del prestigio!Birdman

Frasi Birdman

Tu sei Birdman! Torniamo indietro e facciamogli vedere di cosa siamo capaci!!

La gente. Loro amano il sangue, adorano l’azione. Detestano queste noiose, deprimenti, stronzate filosofiche!Birdman

Mike: Obbligo o verità?
Sam: Verità.
Mike: Che cosa vorresti fare con me?
Sam: Vorrei strapparti gli occhi e metterli al posto dei miei. Per poter vedere questa strada con gli occhi di quando ero ragazzo!

Il trailer di Birdman – O L’imprevedibile virtù dell’ignoranza:

Quale confine ci sia è difficile spiegarlo, ma in questo film, trascurato in Italia (siamo sempre gli ultimi a vedere le cose, ma noi ve ne abbiamo parlato già 2 mesi fa), si scava nel nostro bisogno di apparire, più che di essere. E la riabilitazione di Riggan Thomson/Birdman, nei confronti di sé stesso e del suo pubblico, passerà attraverso il teatro e la cultura “alta”, sempre con un occhio al cinecomic.

Bravissimi sia Michael Keaton che Edward Norton. Nel cast anche Emma Stone e Naomi Watts.

Birdman Norton

E hai ottenuto quello che volevi da questa vita, comunque?
L’ho fatto.
E cosa volevi?
Poter dire a me stesso che sono amato, sentirmi amato qui sulla Terra.Birdman

Sì, è vero, non ho letto una parola del copione nè ho assistito a una delle anteprime. Ma dopo la prima di domani le assicuro che scriverò una delle peggiori recensioni che siano mai state scritte, e farò chiudere il suo spettacolo. Le piacerebbe sapere perché? Perché io la detesto. Lei e tutti quelli che rappresenta. Ragazzini egoisti, presuntuosi e arroganti. Patetici attori ignoranti improvvisati impreparati, che si illudono di avvicinarsi all’arte, che si assegnano a vicenda premi per cartoni e film pornografici che dipendono dal box office del week end. Bè, questo è teatro, e non può presentarsi qui a far finta di saper scrivere, dirigere e recitare nel suo lavoro di auto-propaganda, senza prima passare da me. In bocca al lupo.

Tabitha Dickinson