Jerry Maguire - Frasi Relazione Programmatica

Jerry Maguire – Frasi Relazione Programmatica

In Cose Epiche, Emozione by VallyLeave a Comment

Jerry Maguire – Frasi Relazione Programmatica
Ecco uno dei più forti monologhi sul lavoro della Storia del Cinema.

Jerry Maguire - Frasi Relazione Programmatica

Le cose che pensiamo e non diciamo. Il futuro del nostro lavoro.

Un’illuminazione: esaurimento? Non riuscivo a liberarmi di un semplice pensiero, mi odiavo. No, no, ecco cos’era: odiavo la mia posizione nel mondo.

Avevo tante cose da dire e nessuno che mi ascoltasse e poi, è successo. È stata una cosa stranissima, assolutamente inaspettata. Ho cominciato a scrivere quella che chiamano una relazione programmatica, ipotesi e suggerimenti per il futuro della nostra azienda. Una notte come questa non capita spesso e io ho colto l’attimo.

Doveva essere una pagina, ma alla fine, sono diventate 25. A un tratto, ero di nuovo un Maguire.

Tornavo con la mente ai semplici piaceri di questo lavoro e a come sono finito qui dopo la laurea in legge.

Avendo così tanti clienti, avevamo dimenticato le cose più importanti

Ricordai perfino le parole del più grande procuratore sportivo, il mio mentore, il grande e compianto Dicky Fox che diceva:

“Il segreto di questo mestiere sono i rapporti, i rapporti personali.”

All’improvviso era tutto chiaro, la risposta era: pochi clienti, meno soldi. Cominciare a vivere la nostra vita, sul serio. Sono il primo ad ammetterlo, quello che stavo scrivendo era un po’ toccante e vibrante… non importava. Ero me stesso, quello che avevo sempre voluto essere.

Jerry Maguire

Anno 1996, regia e sceneggiatura di Cameron Crowe
Oscar come miglior attore non protagonista Cuba Gooding Jr.

Leave a Comment